Seminario d'inverno: Qigong e acqua

Domenica 13 Dicembre 2020 
L’inverno è tradizionalmente il periodo del riposo e della riparazione: come nella natura l’energia ritorna alle radici, all’oscurità, per rinforzarsi e rinascere in primavera, così le energie del corpo, scendono in profondità, a rigenerare i sistemi organici fondamentali.
Gli esercizi proposti in questo seminario, ci aiuteranno ad entrare in sintonia con la quiete, l’ascolto, la ricettività, il rilassamento e la meditazione, al fine di economizzare l’energia vitale e conservare l’energia ancestrale.


Programma:

SALUTO: Nozione d’Asse Centrale (ZHING DING) e di Rettitudine.

SALUTO INVERNALE: Condensato, piccolo, raccolto… Espiro oltre l’espiro: posture.

KAI MAN SHI (“Aprire le Porte della Pratica – Sequenza di Sintesi”):

  • MARCIA SUL POSTO: Lanciare il movimento sino alle mani e poi raccogliere le dita ad uncino e rimpicciolire il movimento per passare alla marcia invernale.
  • MOVIMENTI PREPARATORI con le seguenti focalizzazioni:
  • Sull’oscillazione sinistra e destra, da Rene a Rene; scarico sulle ossa.

Distribuzione di liquidi lungo le gambe e attivazione canale del rene.

  • Sull’oscillazione avanti e dietro, attenzione all’Asse Rene-Cuore con focalizzazione maggiore sulla concentrazione di Qi (immersione); equilibrio MING MEN - QI HAI 
  • Sull’oscillazione alto e basso, con automassaggio canali di rene e vescica come una fontana (zampillio in profondità e caduta libera in superficie).

YI YIN FA (“Pratiche di Pre-Nutrizione o Preparazione”):

Dalla Prima Serie dello Yi Yin Fa:

  • PURIFICAZIONE SEMPLICE applicata al 1º movimento dell'esercizio di "Risveglio dell'Energia": Ciclo Barbaro o dei Nomadi: Metallo (HE), Fuoco (HA), Acqua (SHI), Terra, Legno (HU).
  • CERCHI ASCENDENTI E DISCENDENTI: raccolta dell’Acqua Celeste a partire dal movimento Shao Yin, condensazione e ancoraggio nel fondo dell’oceano; 3º e 4° movimento dell'esercizio di "Risveglio dell'Energia".
  • POSTURE DI TONIFICAZIONE AUTOMASSAGGIO DELE MANI: Ciclo di Generazione: Terra (Il Centro), Metallo (La Periferia), Acqua (Il Basso), Legno (L’Interno), Fuoco (L’Alto).

Dallo YI YIN FA e da altre tecniche:

  • AUTOMASSAGGI vari su Reni e Vescica.
  • Posture Yin e Yang di tonificazione del rene.
  • 6° Baduanjin: “Le braccia tirano le gambe”.
  • 8° Baduanjin: Battere i talloni e scacciare le 100 malattie”.

TAO YIN FA (“Pratiche di Nutrizione della “Via” o della Vita”):

DA CORICATI:

  • “Mani in tasca” poi sfera sulla pancia poi meditazione supina sull’acqua, abbracciando la sfera.

APPOGGIARSI ALLO YIN E ABBRACCIARE LO YANG (“Abbracciare la Sfera”):

  • Posizioni di fianco: Sinistra, Est, Risveglio – Destra, Ovest, verso il Sonno.
  • Posizione prona – abbandono e fusione.

 SALUTO: Tre Saluti agli Antenati: Basso, Terra, Antenati fisici (Discendenza Genetica); Medio Saluto ai 10.000 Esseri (Chi mi permette di essere presente), Alto Saluto agli Antenati Celesti (Maestri, Discendenza nella Tradizione).

 TAI SU QIGONG (“Lavoro Energetico del Grande Flusso”):

  • Sequenza Completa del Tai Su Qi Gong, come pratica a sé stante di Qi Gong o come pratica preparatoria per lo Xing Yi Quan.
  • Per l’Acqua focalizzarsi sullo “scorrere” e “trasformare”, mantenendo continuità e unità (LIAN HAUN). Sempre caratteristica dell’Acqua, il RITORNO! (Tutta la pratica a ritroso dalla fine al principio) con connessione all’Energia Ancestrale e al Cielo Anterior

XING YI QUAN (“Pugno della Forma e dell’Intenzione”):

  • WU XING DUI QUAN (“Movimenti Doppi dei Cinque Movimenti”): Movimenti doppi e posture di TONIFICAZIONE con maggiore attenzione al ZUAN DUI QUAN (“Pugno Doppio dell’Acqua”) con generazione dalla Sfera e dallo ZHAN ZHUANG (“Palo Eretto”).
  • WU XING QUAN (“Pugni dei Cinque Movimenti”): Movimenti alternati di CIRCOLAZIONE con maggiore attenzione al ZUAN QUAN (“Pugno Alternato dell’Acqua o Pugno che Perfora”) con generazione dalla Sfera e dallo ZHAN ZHUANG (“Palo Eretto”).
  • ATTENZIONE ALLA TRASFORMAZIONE FLUIDA DA UN MOVIMENTO ALL’ALTRO!!
  • ZUAN TUI SHOU o JIN TUI SHOU (“Mani che Spingono dell’Acqua”): Movimento eseguito con l’attenzione alla punta delle dita, dal centro verso il basso.
  • ZUAN BU o SHUI BU (“Camminata dell’Acqua”) e TAO BU (“Postura del Piede Rubato”), XIE BU (“Postura di Riposo”), ZUOPAN BU (“Postura Seduta Incrociata”): Eventualmente associata ai Movimenti doppi o singoli.
  • SHUI NEI DAN: Alchimia dell’Acqua.

Costo: 50 euro

Periodo: Domenica 13 Dicembre 2020 ore 9,30-13 e 14,30-18
Dove: on line, sulla piattaforma Zoom
Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 348 8231924

Questo sito utilizza la tecnologia dei cookies e tecnologie simili. Proseguendo con la navigazione ne accetti l'utilizzo. cosa sono i cookies?