Capire la pratica delle rivoluzioni celesti ... un altro passo verso la marcia celeste

Sabato 20 marzo dalle 17 alle 19-19,30
con Jean Luc Saby

Una delle pratiche energetiche più sofisticate del taoismo è la rivoluzione celeste. Questa può essere piccola o grande, ma non solo. Perché quando approfondiamo la nostra conoscenza del cielo, scopriamo che la rivoluzione non è unica, ma plurale. Quindi preferiremo parlare della pratica delle rivoluzioni celesti.

Per studiare questa pratica, la respirazione non deve cessare di evolversi, ciò grazie allo studio di diverse tecniche per raggiungere una perfetta padronanza. Di conseguenza, la pratica delle rivoluzioni celesti è un esercizio dinamico che mostra forme molto evolute dell’esercizio respiratorio. La respirazione si unisce a un ordine cosmico che aiuta a costruire la via dell’unità taoista che si realizza tra il macrocosmo celeste e il microcosmo umano.

Gli esercizi si faranno da seduti.

Potremo fare pratica e avere scambi (domande / risposte).

La partecipazione sarà gratuita, ma ognuno potrà donare liberamente tramite PAYPAL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per iscriversi occorre mandare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza la tecnologia dei cookies e tecnologie simili. Proseguendo con la navigazione ne accetti l'utilizzo. cosa sono i cookies?