La fluidità del movimento come fonte di benessere - Daoyin e Dawu

Il giovedì dalle 19 alle 20,30 a Scuolatao in via di Corticella 89
a partire dal 23 gennaio

Uno degli obiettivi della pratica del Qi Gong è quello di mantenere sino ad un'età avanzata una corretta mobilità articolare ed una buona elasticità muscolare, limitando gli sprechi legati a contratture croniche e a stati di tensione temporanei. 

Il corso si divide in due parti.

Una prima parte è tratta da esercizi di Dao Yin ed è dedicata ad una sequenza di scioglimento articolare ed elasticizzazione muscolare in sinergia al respiro e ad un corretto atteggiamento mentale.

La seconda parte è il Qi Gong della Grande Danza – Da Wu, una delle forme ufficiali ricreate dall'Associazione Nazionale Cinese del Qi Gong della Salute, che dipende dall'Amministrazione Generale degli Sport in Cina (l'equivalente del Ministero dello Sport e delle Politiche Giovanili in Italia). 

Questa pratica, le cui figure si basano su documenti antichi, mette l’accento su scioglimenti articolari e sull’attivazione della circolazione del sangue e del Qi in tutto il corpo. Si propongono movimenti graziosi e facili da apprendere, che si adattano al praticante, e che aiutando a rafforzare la costituzione fisica, permettono di vivere al meglio nel proprio corpo e di conservare la scioltezza e la forza lungo l’arco della propria vita. 

Dove: ScuolaTao, via di Corticella 89 Bologna

Costo: 110 euro per nove lezioni dal 23 gennaio al 2 aprile (salta 27 febbraio)

Lezione singola 15 euro.

Sconto 10% per chi frequenta due corsi in contemporanea. 

Il corso è riservato ai soci Taoyinitalia (affiliazione valida sino al 30 agosto 20 euro) 

INFO: Marco Mazzarri 348 8231924 - 051 6762839

Visualizza il video su You tube

Questo sito utilizza la tecnologia dei cookies e tecnologie simili. Proseguendo con la navigazione ne accetti l'utilizzo. cosa sono i cookies?